Guida SEO – Analisi delle parole chiave

Guida SEO – Analisi delle parole chiave L’analisi delle parole chiave è una delle attività più importanti da svolgere che consiste nell’individuare la domanda di parole chiave nel tuo mercato.

Per indicizzare al meglio i contenuti del proprio sito web è fondamentale svolgere questa attività nel migliore modo possibile; i risultati ottenuti nei motori di ricerca girano in base alle parole chiave.

Lo studio della parola chiave deve essere fatto prima di pubblicare i tuoi articoli in quanto i risultati che otterrai determineranno la crescita del tuo sito web e l’indicizzazione delle pagine nei motori di ricerca.

Ricorda di non inserire troppe parole chiave per ogni articolo altrimenti Google e gli altri motori di ricerca penalizzeranno il tuo sito web, scopri quali sono le strategie SEO da evitare assolutamente.

Strumento di pianificazione della parola chiave

Quale strumento utilizzare

Per la ricerca delle parole chiave più utilizzate puoi usare lo strumento gratuito Google Keyword Planner.

Questo strumento sostituisce dal 2013 a tutti gli effetti Keyword Tool ed ora puoi utilizzare Google Keyword Planner solo se disponi di un account Adwords.

Come utilizzare Google Keyword Planner

Come prima cosa devi accedere in Google Adwords, se non sei ancora registrato è necessario che ti registri gratuitamente dalla pagina principale.

1

Per accedere a Google Keyword planner dovrai cliccare su strumenti > strumenti di pianificazione delle parole chiave:

2

  • Cerca idee per parole chiave: aggiungi la parola che vuoi cercare, la categoria del prodotto, la destinazione geografica, la lingua ed il paese.
  • Ottieni il volume di ricerca per un elenco di parole chiave: inserisci le parole chiave manualmente oppure caricando un file .csv, inserisci la destinazione geografica ed i motori di ricerca; mediante questa ricerca visualizzerai il traffico medio mensile per ogni parola chiave ricercata.
  • Visualizza le previsioni di traffico per un elenco di parole chiave: puoi cercare una o più parole chiave attraverso le seguenti corrispondenze:

– Generica, appartamento a Torino

– A frase, “appartamento a Torino”

– Esatta, [appartamento a Torino]

  • Moltiplica gli elenchi di parole chiave: inserisci fino a 3 parole chiave per ogni colonna, questo tool genererà automaticamente le combinazioni tra le parole chiave.

Dopo aver scelto la parola chiave, riceverai un elenco di parole chiave diviso sia per gruppi di annunci sia per parole chiave da utilizzare per Adwords.

La parola chiave selezionata dallo staff è “WordPress”:

3

Bene, ora ti spiegheremo che cosa significano tutti questi numeri 🙂

  • Media delle ricerche mensili: indica quante volte è stata ricercata quella parola chiave in un mese.
  • Concorrenza: indica il grado di competitività della parola chiave sul web.
  • Offerta consigliata: indica il costo per click medio che si basa sull’annuncio in base alla località ed alla rete di ricerca.
  • Quota impressioni annuncio: è il numero di impressioni che hai ricevuto diviso per il numero totale di ricerche che sono state effettuate.
  • Aggiungi al piano: mediante il pulsante potrai aggiungere le parole chiave per la tua campagna Adwords.

Una volta ottenute le parole chiave le potrai scaricare attraverso il pulsante “Scarica”.

Leggi la guida ufficiale di Google: Strumento di pianificazione delle parole chiave

Scopri come funzionano i motori di ricerca e perché Google indicizza meglio i siti WordPress.


Vuoi diventare un esperto SEO? leggi questa guida:

Un favore a me, più conoscenza per te!

Se l'articolo ti è piaciuto sarebbe davvero fantastico che lo condividessi ai tuoi followers; in questa maniera fai un favore a noi ed alle persone che ti seguono che avranno la possibilità di imparare ciò che stai imparando te!

 

Saremmo davvero entusiasti se condividessi i nostri articoli 🙂

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*