Guida SEO – penalizzazioni di Google

Guida SEO – penalizzazioni di Google Con i nuovi algoritmi di Google bisogna sempre aggiornarsi e bisogna sempre seguire le nuove regole per poter evitare di essere penalizzati.

In particolar modo, con l’introduzione di Penguin, la maggior parte dei siti web ha subito un calo nel proprio posizionamento su Google.

Penguin penalizza i siti ritenuti di bassa qualità cioè quelli che non seguono le norme basilari da rispettare.

Google può penalizzare il tuo sito web in due modi:

Penalizzazione automatica

Questo tipo di penalizzazione viene determinata dagli algoritmi, è proprio per questo motivo che bisogna sempre essere aggiornati e bisogna soprattutto capire come farsi piacere al nuovo algoritmo.

Per capire se il tuo sito web è stato penalizzato devi seguire questo iter:

  • Google Analytics, questo strumento ti permetterà di controllare i visitatore, le visite ed il traffico giornaliero, mensile ed annuale; per scoprire se il tuo sito è stato penalizzato devi semplicemente confrontare il traffico del tuo sito web dopo l’introduzione dell’algoritmo con il traffico generato qualche settimana prima, se la differenza di traffico è significativa significa che il tuo sito web è stato penalizzato e di conseguenza ti consigliamo di studiare il nuovo algoritmo e metterti in regola per poter riuscire ad acquisire nuovamente le posizioni perse.
  • Confronta il posizionamento del tuo sito web tra i motori di ricerca, se il tuo sito è calato solo su Google significa che sei stato penalizzato.

Penalizzazione manuale

In questo caso è proprio il motore di ricerca a rimuovere manualmente il tuo sito web, per scoprire se sei stato rimosso devi accedere su Google e scrivere nella barra di ricerca il tuo sito web (es: impara-wordpress.eu), se nei risultati non esce il tuo sito web significa che sei stato rimosso manualmente dai motori di ricerca.

Nel caso succedesse questo dovrai aggiungere nuovamente il tuo sito web nei motori di ricerca, comunque nella maggior parte dei casi riceverai una notifica sulla tua pagina Webmaster Tools

Un favore a me, più conoscenza per te!

Se l'articolo ti è piaciuto sarebbe davvero fantastico che lo condividessi ai tuoi followers; in questa maniera fai un favore a noi ed alle persone che ti seguono che avranno la possibilità di imparare ciò che stai imparando te!

 

Saremmo davvero entusiasti se condividessi i nostri articoli 🙂

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*