Hosting Web – come velocizzare il sito web con CloudFlare

Hosting Web – come velocizzare il sito web con CloudFlare Cloudflare è un servizio che funziona da Reverse Proxy (nasconde il server reale e velocizza il sito web), che utilizza un CDN (Content Delivery Network) con molti nodi nel mondo per fare caching dei contenuti, in poche parole fa in modo di servire le pagine del vostro sito web più velocemente, in base alla posizione dei vostri visitatori.


Come funziona Cloudflare?

Cloudflare è un server che si pone tra il server dove risiede il tuo sito ed il visitatore, svolgendo anche funzioni di caching dei contenuti; in pratica Cloudflare funziona da ponte tra il visitatore ed il sito.

Hosting Web - come velocizzare il sito web con CloudFlare

In pratica arriva una richiesta, CloudFlare controlla se il visitatore è affidabile, e solamente in caso positivo, dopo aver prelevato i contenuti (immagini, CSS, JavaScript, etc) in cache e dopo aver ottimizzato i contenuti, li restituisce al visitatore che non si accorgerà di niente.

Quali vantaggi porta Cloudflare al tuo sito web?

cloud

  • Velocizza il tuo sito Web (abbassa di circa il 40% il tempo di caricamento di un sito web)
  • Ti protegge da Bot e minacce
  • Alleggerisce il numero di richieste effettuate sul tuo sito
  • Protegge il tuo sito da commenti SPAM
  • Consente un risparmio dell’utilizzo della CPU
  • I contenuti continuano a risiedere sul tuo server
  • è gratuito

Quando utilizzare Cloudflare?

speed

  • Quando hai un sito molto lento
  • Quando hai bisogno di più sicurezza
  • Quando vuoi avere un CDN ma non puoi permettertelo
  • Quando vuoi diffondere i contenuti in tutto il mondo (utile per il multilingua)

Come impostare Cloudflare

  • Crea un account su CloudFlare
  • Inserisci il sito web in Cloudflare:

cloudflare

  • Continua con la configurazione:

1

  • Continua senza modificare i record:

2

  • Imposta queste opzioni:

3

  • Ora non ti rimane che contattare il tuo attuale Provider chiedendo di modificare i Name Server con quelli che visualizzerai in fase di configurazione, per esempio per impara-wordpress.it i record da inserire saranno:

4

  • Dopo circa 2-3 ore il tuo sito web punterà a Cloudflare, dovrai attendere questo periodo per la propagazione DNS.

ps. I sottodomini non funzionano con Cloudflare!

Per saperne di più puoi leggere le faq fornite da Xlogic:


Per ottimizzare il sito web WordPress, oltre ad utilizzare Cloudflare, lo staff di impara-wordpress ti consiglia di configurare WP Super Cache, un plugin per la cache che renderà il tuo sito web ancora più performante:

E’ anche possibile ottimizzare il caricamento delle immagini attraverso il concetto Lazy Load:

Leggi anche:

 

Alla prossima!

Un favore a me, più conoscenza per te!

Se l'articolo ti è piaciuto sarebbe davvero fantastico che lo condividessi ai tuoi followers; in questa maniera fai un favore a noi ed alle persone che ti seguono che avranno la possibilità di imparare ciò che stai imparando te!

 

Saremmo davvero entusiasti se condividessi i nostri articoli 🙂

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*